La programmazione

Ogni anno le educatrici scrivono il programma dell’anno, che sarà diverso in base alla fascia d’età dei bambini del proprio gruppo.

  • PULCINI: dai 10 ai 15 mesi
  • GATTINI: dai 16 ai 21 mesi
  • CAVALLINI: dai 22 ai 36 mesi.

I Pulcini non seguono un vero e proprio programma, poichè i primi obiettivi basilari sono quelli dello sviluppo delle autonomie (lavarsi le manine, abbassarsi i pantaloni, mangiare da soli, riconoscere, infilare e sfilare il proprio bavaglino, ….) e l’imparare le prime, semplici regole base della convivenza con gli altri.

I Gattini ed i Cavallini, invece, seguono un tema differente ogni anno, che farà da filo conduttore alle attività che vengono svolte. Lo scopo di tutte le attività, sempre sottoforma di gioco, è quello di favorire lo sviluppo psico-motorio, ovvero tutte le potenzialità del bambino sia fisiche che intellettive, nonchè l’autonomia (riordinare i giochi, infilare le scarpine ed il grembiulino da soli, il controllo degli sfinteri,…).

Quest’anno la programmazione dei tre gruppi di Cavallini riguarda le quattro stagioni. L’obiettivo principale è quello di fare scoprire ai bambini le caratteristiche principali di autunno, inverno, primavera ed estate attraverso attività volte alla scoperta del cambiamenti dell’ambiente esterno che li circonda, dei differenti cibi, del vestiario e  dei mutamenti climatici tipici di ciascuna stagione.

 

 

Annunci